Sniffatore

Drone a terra

Sorvolo

La configurazione di sorvolo è il primo dei tre armamenti da utilizzare per effettuare l'analisi delle risorse ambientali e permette di avere una prima visione d'insieme della situazione che si sta per analizzare.

Composizione

Questa è composta dal drone che viene utilizzato per tutte le configurazioni e da una telecamera ad infrarossi prodotta da Flir.

Perlustrazione aerea Visione a infrarossi fiume non inquinato

Grazie a quest'ultima è possibile riconoscere significative differenze di temperatura nelle acque da analizzare in modo da poter individuare punti interessanti in cui svolgere poi l'analisi. Un'importante variazione di temperatura all'interno di un'area ristretta può infatti essere causata da un errato comportamento da parte dell'uomo, come per esempio lo scarico abusivo di sostanze nocive per l'ambiente.
È inoltre possibile rilevare la presenza di alcuni gas in prossimità delle acque (come, per esempio, benzene, butano, etanolo, ecc.), in modo da individuare ulteriori punti da analizzare.